Descrizione: Il laboratorio didattico ha la durata di 10 ore, divise in 5 incontri della durata di due ore ciascuno, concordabili con la scuola e il suo referente.
I ragazzi verranno accompagnati in semplici esercitazioni con Arduino e i più comuni componenti elettronici, che saranno l’occasione per acquisire le basi dell’elettronica, nozioni di robotica/automazione di base e approfondire le logiche di programmazione.
Obiettivo del corso è capire come funzionano i dispositivi digitali che ci circondano, imparare a controllarli e stimolare la creatività tecnologica costruendo dei personali prototipi.
Durante il corso verranno assemblati sistemi di controllo luci, temperatura e pressione interfacciando il microcontrollore a LED, servo-motori e sensori vari.
Ai partecipanti non è richiesta nessuna conoscenza di elettronica o di programmazione.

L’attività è rivolta ai ragazzi di tutte le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado
Nessuna saldatura sarà necessaria, tutti i circuiti saranno costruiti tramite una basetta di prototipazione.

Numero ore totali: 10

Numero incontri: 5 settimanali di due ore ciascuno

Numero minimo di partecipanti: 20

Numero massimo di partecipanti: 30

Logistica:

I requisiti logistici richiesti alla scuola sono: un’aula multimediale con almeno 20 pc, un proiettore e collegamento a internet e la possibilità di allestire in essa uno spazio-officina per la costruzione dell’hardware. I requisiti logistici sono concordabili e adattabili alle diverse possibilità di ogni istituto.


Obiettivi generali:

  • stimolare i ragazzi all’approccio alla robotica e all’informatica
  • introdurre i principi logici della programmazione
  • incuriosire all’elettronica di base e alla realizzazione dei prototipi
  • stimolare la creatività e l’approccio ad una conoscenza informatica condivisa
  • introdurre la logica e il linguaggio della piattaforma Arduino