Circuidi-dò! è un laboratorio per insegnare ai più piccoli che cos’è l’elettricità in tutta sicurezza.
Attraverso della plastilina conduttiva e isolante i partecipanti saranno in grado di creare piccoli circuiti connessi ad una batteria.
Basato sul progetto Squishy Circuits della Dott.ssa AnnMarie Thomas della St. Thomas University, Circuidi-dò si pone l’obiettivo di introdurre in un’ora i concetti base dell’elettronica con un metodo insolito, divertente e pratico.
I partecipanti saranno divisi in piccoli gruppi e invitati a sperimentare con le proprie mani la costruzione di circuiti con plastilina conduttiva e innocue componenti elettroniche come Led e Buzzer. L’esperienza estremamente personale permette di applicare in autonomia e con creatività le nozioni basilari che regolano l’elettronica sfruttando la semplicità e l’aspetto ludico della plastilina, sarà possibile esplorare le differenze fra circuiti in serie o parallelo, la costruzione di semplici interruttori o il concetto di resistenza, tutto attraverso le proprie mani. Ai vantaggi educativi si aggiunge la totale sicurezza dell’esperienza, la plastilina è realizzata con componenti alimentari e atossiche mentre le parti elettroniche utilizzano delle comuni batterie da 9 volt.
L’attività è ripetibile in cicli con più gruppi, anche nello stesso giorno, in accordo con i docenti in base alle necessità.

Obiettivi generali:

  • avvicinare i ragazzi all’elettronica
  • fornire nozioni di fi sica e di elettronica
  • insegnare attraverso la manualità e la condivisione
  • stimolare la creatività e un approccio alla tecnologia non convenzionale

Il laboratorio è adatto ai ragazzi di tutte le classi della scuola primaria e secondaria
La durata complessiva dell’esperienza è di circa 2 ore.
Il gruppo partecipante dovrà essere di massimo 30 ragazzi.

Requisiti logistici:
un’aula di minimo 60 mq ben illuminata, con un proiettore e otto banchi.